Cassino, ex ausiliari del traffico parcheggiati

26 ottobre 2011 0 Di admin

Dall’A.S.La COBAS riceviamo e pubblichiamo:
Gli ex ausiliari del traffico del comune di Cassino da oltre un anno sonno fermi e in attesa di essere ricollocati.
Il 31 agosto 2010 furono licenziati e collocati in mobilità in deroga a seguito della cessazione anticipata della gestione dell’appalto da parte del consorzio Urbania.
Il 31 agosto 2011, per ” festeggiare” il primo compleanno da disoccupati , a seguito di una richiesta dell’A.S.La COBAS, il Sindaco di Cassino convoco’ le Organizzazioni Sindacali e gli ex ausiliari per rassicurare gli stessi che entro il 15 ottobre 2011 avrebbero ripresso le attività alle dipendenze della società aggiudicatrice del nuovo appalto.
Siamo ormai alle porte del mese di novembre e non è dato sapere come e quando Vi sarà la ripresa del servizio.
L’unico dato certo e che al 31 dicembre 2011 terminerà la mobilità in deroga per tutti i 36 lavoratori e che l’ultima manovra economica governativa non ha rifinanziato gli ammortizzatori sociali in deroga , per l’anno 2012.
Quindi dal primo gennaio resteranno anche senza indennità di mobilità.
Ci chiediamo come mai un servizio che potrebbe portare nelle casse del Comune un notevole introito ,oltre che a ridurre il caos dei parcheggi attuale in città, stenti a ripartire?
Ci appelliamo, ancora una volta, al sindaco Petraccone affinche’ ci faccia conoscere i motivi che hanno determinato questa situazione.