Che fortuna essere disabili, le vicende di una diversamente abile e dei parcheggi a pagamento

17 ottobre 2011 0 Di redazione

“Salve sono Casolaro Rosa una persona invalida di San Giorgio a Cremano. Percepisco solo 500 euro di pensione al mese mentre mio marito ne percepisce solo 200 al mese in quanto anche lui invalido”. Così esordisce la donna nella lettera inviata al nostro giornale e integralmente pubblicata nella rubrica “Me la racconti la tua Storia?”. La donna denuncia la difficile situazione che i disabili di San Giorgio a Cremano devono vivere a causa dei parcheggi a pagamento. “Abito in piazza Trieste e Trento N 10. Parlo a tutela di tutte le persone invalide di San Giorgio a Cremano. Da oggi…