Consiglio comunale straordinario sulla Fiat a Torino, presente anche delegazione di Cassino

21 ottobre 2011 0 Di redazione

“Accogliamo con grande soddisfazione l’invito, che ci è stato rivolto dal presidente del Consiglio comunale di Torino, a partecipare ad una seduta straordinaria dell’Assise civica del capoluogo Piemontese.” Il Presidente del Consiglio comunale di Cassino, Marino Fardelli, presa visione dell’ordine del giorno in programma per la seduta consiliare straordinaria convocata dal Presidente del Consiglio Comunale di Torino il prossimo 28 novembre, ha immediatamente dato la propria disponibilità a partecipare. “Siamo orgogliosi e portiamo la massima attenzione – ha detto Fardelli – un tema molto sentito nel nostro territorio e nella città di Cassino in particolare. Abbiamo già iniziato a lavorare per arrivare preparati all’appuntamento del 28 novembre a Torino. Per essere operativi, infatti, sarà necessario trovare una sintesi tra tutte le forze politiche che compongono il Consiglio comunale. A tal proposito, quanto prima, convocherò i capigruppo consiliari per illustrare loro questa iniziativa e concordare la linea che il Consiglio comunale vorrà fare emergere, mettendo, davanti ad un problema che riguarda l’intera città, da parte gli steccati politici e ragionando con concretezza, anche alla luce degli ultimi avvenimenti che stanno interessando lo stabilimento Fiat di Cassino.”