Equitalia Sud incorpora Etr e si avvia a completare la struttura

4 ottobre 2011 0 Di admin

Da Relazioni Esterne Equitalia Sud SpA riceviamo e pubblichiamo:

Con l’incorporazione di Equitalia Etr, competente per le regioni Calabria e Puglia, Equitalia Sud fa un altro passo avanti verso l’assetto organizzativo definitivo. La struttura della società si completerà, a breve, con l’ingresso nella Newco di Equitalia Basilicata. Il risultato sarà: un unico agente della riscossione per Lazio, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia.
«Il nuovo assetto societario – dichiara l’amministratore delegato di Equitalia Sud, Benedetto Mineo, – non comporta alcun cambiamento per i cittadini residenti nelle sei regioni, perché gli sportelli e i punti di contatto resteranno gli stessi, come pure gli orari di apertura. C’è, invece, la novità delle direzioni regionali e delle aree territoriali a cui è demandato il fondamentale compito di gestire il rapporto diretto con i cittadini e puntare ad elevare, ulteriormente, il livello dei servizi offerti, che dovranno, sempre più, essere orientati alle esigenze dei contribuenti».
Diventa, per i residenti di questo vasto territorio che comprende 25 province e 1.863 comuni, più semplice ricevere assistenza, richiedere informazioni, presentare istanze e documenti, semplicemente e anche da casa, con il numero verde di Contact center 800.422.687, attivo 24 ore su 24 e con operatore dalle 8 alle 18. E, se il tempo di attesa dovesse prolungarsi, è sufficiente lasciare un recapito per essere richiamati. Collegandosi al sito www.gruppoequitalia.it  sarà possibile, inoltre,  accedere a tutti i servizi online, tra cui l’estratto conto per controllare la propria posizione debitoria, la richiesta di sospensione della riscossione e il calcolo delle rate nel caso in cui si vuole dilazionare il pagamento del debito.