I 90 alunni Legambiente della Mazzini “Puliscono il Mondo” a Lanciano

1 ottobre 2011 0 Di redazione

“Partecipazione e cambiamento” questo è il motto scelto da Legambiente per la 30esima edizione della manifestazione “Puliamo il Mondo” che le sedi locali dell’associazione mettono in campo annualmente per dare un contributo tangibile all’ecologia cittadina. A Lanciano la presidente Paola Marollo insieme alla referente della scuola media Mazzini, Matilde Di Lorenzo e con un contributo dell’amministrazione comunale, ieri, hanno ridato lustro a due aree verdi della città frentana: la villa comunale e parte dell’ippodromo, sul lato delle giorstrine per bambini. Per un giorno i 90 alunni delle terze D, E, H, hanno effettuato una pulizia a fondo delle due aree solitamente frequentate da bambini e giovanissimi. “Abbiamo raccolto di tutto – racconta la presidente Marollo – una enorme quantità di cicche di sigarette, ma anche plastica, cartacce, fino ruote di biciclette, il tutto diviso e predisposto per lo smaltimento differenziato dei rifiuti”. A portare ai ragazzi di Legambiente il saluto e il ringraziamento dell’amministrazione comunale è stato l’assessore all’istruzione e sport Marcello D’Ovidio il quale ha detto: “Progetti come questo che vengono dal di fuori dell’amministrazione comunale dimostrano la sana vivacità di questa città”.