La rete fognaria comunale sversa liquami nel Sacco, denunciato funzionario Ato 5

27 ottobre 2011 0 Di redazione

Ad Anagni, i carabinieri della Stazione, nel corso di attività info-investigativa connessa all’inquinamento ambientale, più volte segnalato dai cittadini residenti in prossimità del Rio Mola Santa Maria, affluente del fiume Sacco, hanno deferito in stato di libertà S.A. 53 enne funzionario della società ATO 5 Lazio Meridionale e responsabile del presidio Anagni. Gli accertamenti esperiti, svolti in collaborazione con personale ARPA Lazio, hanno permesso di stabilire che i liquami provenienti dall’impianto di sollevamento della rete fognaria comunale, venivano sversati direttamente nel corso d’acqua.