Meteo, in arrivo sulla penisola una nuova ondata di maltempo

24 ottobre 2011 0 Di admin

Una perturbazione di origine atlantica sta raggiungendo il Mediterraneo portando condizioni di instabilità sul nostro paese.
 
Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che prevede dal pomeriggio di oggi, lunedì 24 ottobre 2011, precipitazioni diffuse e persistenti anche a carattere temporalesco sulla Toscana.
 
Dalle prime ore di domani si prevedono precipitazioni diffuse e persistenti, anche a carattere temporalesco, sulle regioni del nord-ovest, in successiva estensione al resto del settentrione, con particolare riferimento a Veneto e Friuli Venezia Giulia; inoltre i fenomeni insisteranno ancora sulla Toscana. Dal pomeriggio-sera, fenomeni temporaleschi inizieranno ad interessare anche la Sardegna. Mercoledì le precipitazioni si esauriranno rapidamente al nord-ovest, mentre condizioni di diffuso e spiccato maltempo persisteranno ancora al Nord-Est, sull’Emilia Romagna e sulla Toscana, estendendosi rapidamente a Lazio, Umbria e al resto delle regioni centrali e meridionali. I fenomeni daranno luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.
 
Il Dipartimento della Protezione civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.