Orrore a Brindisi: Impiccano il gatto della vicina malata di cancro

Potrebbero interessarti anche...

8 Risposte

  1. milko ha detto:

    cosa centra che la signora è malata di cancro?

  2. nutrica catia ha detto:

    con un buon medico legale avrà diritto al risarcimento economico che spero dissangui questi delinquenti come aggravante per le già precarie condizioni di salute e addebito per i danni morali

  3. nutrica catia ha detto:

    i reati devono essere perseguiti senza discriminazioni, ogni essere vivente ha diritto al rispetto e alla tutela tanto più è indifeso, chi premedita e sopprime la vita altrui deve egli stesso essere estinto.

  4. matteo ha detto:

    che dire metterei la stessa trappola per loro

  5. SAMUELA ha detto:

    SONO INDIGNATA E TRISTE,TRISTE PER QUESTO MONDO COSì MESCHINO
    TRISTE PER QUESTE PERSONE DI ETà ADULTA COSì CATTIVE. A LORO APPLICHEREI LA “LEGGE DEL TAGLIONE”LO VORREI FARE CON TUTTA LA MIA ANIMA..MA NN SI PUò.E ALLORA, LE PERSONE COSì CATTIVE SONO SICURAMENTE ATTACCATE AI SOLDI,FATELE PAGARE,FATEGLI UNA MULTA COSì CARA CHE SE LA RICORDERANNO. DA PARTE MIA GLI AUGURO UNA FINE ORRENDA.VI AUGURO LA PEGGIORI DELLE MORTI.

  6. Fefe ha detto:

    Risarcimento economico??? VOGLIO IL CARCERE A VITA PER QUESTI MALEDETTI! CHE SIANO DA MONITO PER CHIUNQUE VOGLIA FARE DEL MALE ad UN ANIMALE!!!!!!

  7. usako ha detto:

    brutti schifosi… provo pena per loro
    schifosi!!!

  8. CHIARA ha detto:

    Atto crudele e deplorevole, meritano una sanzione esemplare. Però, mi domando una cosa: che ci faceva quel gatto sempre in giro a bighellonare? Se te l’hanno detto più di una volta che prima o poi te lo avrebbero fatto sparire, perchè continuavi a lasciarlo scorrazzare nella proprietà altrui? Se lo avessi tenuto in casa tua e lo avessi badato come si doveva, non sarebbe successo. Al mio gatto (e così come a tanti altri) non è permesso uscire e gli è mai successo nulla di spiacevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *