Riprende il torneo, nella 1a giornata molte le sorprese nei gironi, tra conferme e… ‘new entry’

4 ottobre 2011 0 Di redazionecassino1

Partito il campionato CSI edizione 2011-2012, le prime gare si sono disputate sabato 1° ottobre e già si annuncia un torneo ricco di emozioni e di forte agonismo. In ‘Eccellenza’ troviamo cinque squadre a punteggio pieno. Conquistano, infatti, i tre punti:  Polisportiva Galluccio,  Soccer School Longobarda Pontecorvo, Pol. Insieme Ausonia e  Amatori Rocca D´Evandro. Fra tutte solo Soccer School vince, 1 a 3, sul terreno di Amatori Colfelice, mentre per  le altre quattro si tratta di vittorie casalinghe. Rocca D’Evandro batte, 2 a 1, TopWay La Ferrara, Longobarda Pontecorvo vince, 2 a 0, contro Amatori Castelnuovo, Polisp. Insieme Ausonia batte, 3 a 2, Atletic Mignano, mentre Galluccio ha la meglio, 3 a 1, su Cenceglie Sora. Non vanno oltre il pareggio, invece, Cerreto e San Giorgio 1996, 1 a 1  e con lo stesso punteggio Acquafondata e Shascia Boys. In ‘Promozione’, girone ‘A’, da segnalare due i risultati con una valanga di marcature. La sonante vittoria, 1 a 7, conquistata da Amatori Lenola sul terreno del Niemoslive e quella casalinga ottenuta da Amatori Aquino, 5 a 2, su  The Food’s Brothers, di Cassino. Sotto un insolito sole cocente di “inizio autunno”, Aquino ha affrontato la squadra cassinese, con determinazione fin dal primo minuto.  Per i locali è stato un autentico trionfo, del resto il punteggio di 5 a 2 non lascia dubbi in proposito! La formazione aquinate scesa in campo con Landi, Ciccone G., Blasi, Cerrone, Gasbarro, Patriarca, Cincirrè, De Santis, Cerchione, Ciccone M., D’Aguanno. Subentrano Ranalli, Di Nardo, Giorgio, Caprio, Turchetta, Capuano. Apre le marcature De Santis poi la doppietta di Cerchione dà subito ad intendere che i ragazzi di Aquino vogliono fare sul serio. Gli ospiti accorciano le distanze con un rigore. Nel secondo tempo Cincirrè porta a quattro le marcature,  mentre gli ospiti vanno nuovamente in rete.  Ci  pensa Caprio con un’azione personale a fissare il risultato sul 5 a 2. I ragazzi di mister Tiziano Rinaldi  messe alle spalle le vicissitudini dello scorso campionato hanno dato prova di un buon collettivo, divertendo i propri sostenitori nonostante la temperatura torrida. “Quella di oggi è stata una bella e importante vittoria – dichiara  mister Rinaldi, ma io e il mio collega Antonio Maiello puntiamo maggiormente a ricostruire un gruppo unito ed affiatato che dagli inizi di agosto sta lavorando per ottenere quanti più risultati favorevoli possibili per disputare un campionato degno di considerazione”. Vedremo durante il torneo, intanto Aquino prepara per il 9 ottobre la sfida casalinga contro Amatori di Castro dei Volsci. Vittoria esterna di misura, 0 a1, per Arce contro Rinascita Monticelli.  Pareggio a reti inviolate fra Colle San Magno e Vallemaio e fra Freedom Coreno e Roccasecca, mentre Real Valle e Amatori Piedimonte non vanno oltre il risultato di 1 a 1. Nel girone ‘B’ sono, invece, tre le squadre a punteggio pieno. Conquistano, infatti, i tre punti S. Andrea che batte 3 a 1 la pro Loco Terelle; Pietramelare vince di misura, 1 a 0, su Beghelli Point, ma il colpaccio è messo a segno da Cassino Doc vittorioso, 0 a 3, sul terreno, del Football Bellaria Int.mna. pareggi con identico risultato, 2 a 2, fra  La Leggenda di Nai e Real Sordella; Villa Latina e Amatori Pignataro e Rist. BiancoNoir e Amatori Casale.

F. Pensabene