Ruba gasolio e scoperto dai carabinieri tenta di corromperli, arrestato 40enne rumeno

17 ottobre 2011 0 Di admin

Ieri a Ferentino, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato al contrasto dei reati predatori, i carabinieri arrestavano un 40enne, cittadino rumeno e residente ad Alatri, poiché resosi responsabile di “istigazione alla corruzione e furto aggravato”. Il predetto, sorpreso mentre cedeva ad un suo connazionale, domiciliato a Ferentino, 150 litri di gasolio asportati da un autocarro di pertinenza della ditta di trasporti dove lo stesso lavora in qualità di autista, tentava di corrompere i militari operanti, offrendo loro 800,00 euro, con lo scopo di ottenere l’impunità. L’arrestato , dopo le formalità di rito, veniva subito associato presso la Casa Circondariale di Frosinone a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre, l’altro connazionale, 36enne, veniva deferitoo in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, poiche’ ritenuto responsabile del reato di “ ricettazione”. La refurtiva interamente recuperata veniva subito restituita al legittimo proprietario