Si taglia le vene alle fonti del Gari, salvato dai passanti

29 ottobre 2011 0 Di redazione

Lo hanno trovato seduto agli scaloni delle fonti del Gari a Cassino in attesa che arrivasse la morte. Alcuni passanti hanno notato che aveva le mani insanguinate ed hanno lanciato l’allarme. Immediatamente sul posto sono arrivati gli operatori del 118 dell’ospedale civile e una pattuglia dei carabinieri che hanno identificato il giovane mentre i sanitari provvedevano a prestargli i primi soccorsi e a trasportarlo in ospedale. Si tratta di un 30enne residente a Cassino che questa mattina si è tagliato i polsi e, seduto dietro la Chiesa madre, ha tentato di togliersi la vita.
Er. Amedei
Foto Alberto Ceccon