Sospetta presenza di rifiuti pericolosi, terreno di 3000 mq sequestrato dai carabinieri

1 ottobre 2011 0 Di admin

In Alatri, località Tecchiena, i militari del N.O.R.M. congiuntamente a personale del Comando CC – Tutela Ambiente- CED – di Napoli, a parziale conclusione di attività info-investigative iniziata qualche mese addietro, nell’ambito di un servizio a più ampio raggio coordinato dal Comando Provinciale di Frosinone, finalizzato a contrastare i reati in materia ambientale, hanno eseguito alcune ispezioni – con l’ausilio di sofisticatissimi strumenti tecnologici – su un terreno ove si sospetta la presenza di alcuni rifiuti pericolosi nel sottosuolo. A seguito dei rilievi eseguiti con le speciali strumentazioni, l’area in argomento, di circa 3000 mq, è stata sottoposta a sequestro per le opportune ed ulteriori indagini.