Sversavano liquami, denunciati dai Carabinieri tre dirigenti di una nota azienda

11 ottobre 2011 0 Di redazionecassino1

I Carabinieri della Stazione di Anagni e del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone, coadiuvati da tecnici dell’ARPA Lazio di Frosinone, a conclusione di una complessa e prolungata attività investigativa avviata in seguito alla presenza dei esalazioni maleodoranti in località Villamagna e finalizzata anche al monitoraggio del fiume Sacco, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone tre dirigenti di un noto stabilimento della zona. I tre sono ritenuti responsabili a vario titolo di “gestione illecita di rifiuti speciali” nonché di  “esercizio dello stabilimento ed utilizzo di fanghi in agricoltura in violazione delle prescrizioni impartite da specifiche autorizzazioni amministrative”.