“Terremoto – io non rischio” 22 e 23 ottobre campagna per la riduzione del rischio sismico

21 ottobre 2011 0 Di admin

Sabato 22 e domenica 23 ottobre, centoventi volontari di Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze saranno in 9 piazze di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Toscana per l’iniziativa “Terremoto – io non rischio”, la campagna nata da un’idea del Dipartimento della Protezione civile e di Anpas, e realizzata in collaborazione con Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e ReLuis-Consorzio della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, in accordo con i Comuni e le Regioni coinvolte.

I volontari saranno nelle piazze per distribuire materiale informativo sul rischio sismico, per sensibilizzare i cittadini a informarsi sul livello di pericolosità del territorio dove vivono, per dare indicazioni su come svolgere una corretta prevenzione e ridurre la vulnerabilità sismica delle costruzioni.

Obiettivo dell’iniziativa è promuovere una cultura della prevenzione del rischio sismico e formare un volontariato sempre più consapevole e specializzato. Per questo, tra giugno e ottobre, i volontari Anpas delle sei regioni interessate sono stati coinvolti in un percorso formativo sulla riduzione del rischio sismico. Saranno proprio questi volontari a parlare ai loro concittadini, per renderli attivi nel prevenire e ridurre le conseguenze dei terremoti.

Il Capo Dipartimento della Protezione civile, Franco Gabrielli, visiterà alcune piazze coinvolte nell’iniziativa. Oggi alle 15 sarà a Siracusa, presso la sede del comune, per la conferenza stampa di presentazione della campagna. Domani, intorno alle 17.30, sarà a Cosenza; domenica mattina alle ore 9.30 incontrerà i volontari di Foggia, per poi spostarsi prima a Potenza (arrivo previsto per le ore 11.00) e poi, verso le 17.00, ad Avellino.

I materiali informativi della campagna sono stati realizzati grazie alla collaborazione di tecnici, comunicatori, esperti di protezione civile e volontari. Per dare informazioni sull’iniziativa e fornire approfondimenti sul rischio sismico il Contact Center del Dipartimento della Protezione Civile – tel. 800.840.840 – sarà attivo anche sabato 22 e domenica 23 ottobre, dalle 9.00 alle 18.00.

Queste le piazze dei nove comuni a elevato rischio sismico dove si svolge l’iniziativa, in sei regioni che hanno conosciuto in passato forti terremoti:

Toscana 
Lucca – Via Beccheria 
Castelnuovo Garfagnana (LU) – Piazza Umberto I
 
Campania 
Avellino – Corso Vittorio Emanuele
 
Basilicata 
Potenza – Piazza Mario Pagano (Piazza Prefettura) 
Puglia 
Foggia – Corso Vittorio Emanuele (zona pedonale)
Troia (FG) – Piazza Giovanni XXIII 
 
Calabria 
Cosenza – Piazza XI Settembre
 
Sicilia 
Siracusa – Largo XXV Luglio
Solarino (SR) – Piazza del Plebiscito