Berlusconi respinge ogni responsabilità e non concilia con i risparmiatori Alitalia

9 novembre 2011 0 Di admin

Da Giovanni D’Agata riceviamo e pubblichiamo:
Oggi ha avuto luogo la mediazione richiesta dagli Avv.ti Francesco D’Agata e Francesco Toto in ordine al fallimento della vecchia compagnia di bandiera che ha prodotto ingenti danni agli azionisti, piccoli risparmiatori, ed alle casse dello Stato Italiano.
A darne notizia è Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”.
Berlusconi è comparso rappresentato dall’Avv. Fabio Roscioli e rifiutando la conciliazione per bocca dello stesso avvocato sostiene : “E’ finita l’epoca delle indulgenze!”.
L’Avv. Francesco Toto replica: “Non siamo intimiditi. Andremo avanti in ogni sede, civile e penale, per difendere i nostri diritti costituzionali”.
Dalla sede di Lecce del “Centro Nazionale di Mediazione e Conciliazione –Aprile Group S.r.l.” hanno fatto sapere che la procedura conciliativa continua con il Ministero dell’Economia e delle finanze che verrà convocato per la data del 5 dicembre p.v.