Disastro a Genova, nuove esondazioni ma la città si prepara a devastante ondata di piena

5 novembre 2011 0 Di redazione

Esonda il torrente Ferragiano e una nuova bomba d’acqua sta per abbattersi su Genova. Una troupe di Italian Uno collegata iun diretta è stata costretta a fuggigre. Si tratterebbe, però, solo di un’avvisaglia dato che l’ondata di piena, quella più preoccupante, dovrebbe arrivare a momenti sul capoluogo Ligure dove la gente si prepara come può a fronteggiare una nuova furia delle acque, la stessa che ieri ha spazzato via centinaia di auto e, soprattutto, anche sei vite umane. Un disastro che ancora non si vede la fine mentre, già infuriano le polemiche sulla lentezza degli interventi che sarebbero dovuti essere effettuati prima della prevista esondazione.