Disastro meteorologico a Genova, i morti sono sei ma resta la paura per una notte di piogge

4 novembre 2011 0 Di redazione

Sono sei i morti dell’alluvione di oggi a Genova. Un ragazzo di 26 anni dato per morto perché trascinato via dalla corrente, è stato ritrovato e sta bene. Un bilancio comunque pesante che ha lasciato l’intero Paese sgomento di fronte a immagini di strade divenute fiumi impetuosi, capaci di trascinare via decine di macchine, cassonetti, scooter e, purtroppo, anche persone. Una scena post bellica quelle che si vedono per le strade genovesi. Cataste di auto e altro; purtroppo, ancora non è finita. Un’altra notte di pioggia torrenziale aspetta il capoluogo genovese e l’appello delle forze dell’ordine è quello di lasciare i primi piani rifugiandosi a livelli superiori. Inoltre si fa appello a non uscire di casa.