Il Questore De Matteis sarà premiato da “Telefono Rosa”

21 novembre 2011 0 Di redazione

Un riconoscimento per l’impegno a difesa delle donne vittime di abusi di ogni genere, messo in campo dalla Questura di Frosinone
Venerdì 25 novembre alle ore 17.00 presso la sede di Ceccano in Via San Francesco avrà luogo una cerimonia ove verrà consegnato il premio “Telefono Rosa” al Questore di Frosinone, Giuseppe De Matteis.
A motivazione il premio l’enorme impegno messo in campo dalla Polizia di Stato, per aiutare le donne vittime di reati. Combattere e impedire che nasca la “violenza”, celata sotto qualsiasi forma, cercando di disinnescare i meccanismi che l’attivano: questo il senso dell’ordine della Polizia di Stato nella provincia frusinate, che ha portato in un solo anno a raddoppiare i dati di riscontro del fenomeno e del suo contrasto.
Il telefono rosa è un’associazione onlus a livello nazionale nata nel 1988 che conta oggi 60 volontarie distribuite su tutto il territorio tra le quali 12 avvocate penaliste e civiliste, 10 psicologhe, 12 mediatrici culturali e 2 funzionarie di banca. Nasce come call center, ma oggi è anche un sito internet che prevede consulenze totalmente gratuite e che cerca di far emergere la violenza “sommersa” di qualsiasi donna vittima di maltrattamenti di ogni genere: violenza fisica, psicologica, economica, sessuale, mobbing e stalking.
Un riconoscimento quindi che ha una grande valenza “tecnica” oltre che formale.