La Madonna di via Pinchera restaurata grazie al Liceo Artistico di Cassino

9 novembre 2011 0 Di redazione

La statua della Madonna di via Pinchera a Cassino, danneggiata a giugno dai vandali, sarà restaurata grazie al Liceo Artistico di Cassino e all’interessamento del sostituto commissario Crescenzo Pittiglio che, in forma privata, si è adoperato per restituire ai fedeli l’immagine sacra.
“Nell’occasione del danneggiamento – racconta Pittiglio – sono stato contattato dal Padre Abate, Dom Pietro Vittorelli, il quale mi chiese informazioni circa l’eventuale rintraccio degli autori. Alcuni giorni dopo, conversando con l’alto Prelato, venne fuori l’idea di rivolgersi al Liceo Artistico di Cassino, per una collaborazione al ripristino della statua. Ho contattato il Professor Mattia, il quale mi disse che era favorevole al progetto e all’inizio dell’anno scolastico, con l’arrivo della Professoressa Collepardo, è stato effettuato un sopralluogo ed un preventivo di spesa. I costi saranno sostenuti da alcuni benefattori e da me interpellati hanno subito aderito. L’iniziativa, oltre a restituire ai cittadini il monumento integro, accrescerà sicuramente il prestigio dell’Istituto nell’opinione pubblica.
La statua è già stata spostata nei laboratori siti in Via Marconi e ringrazio fin d’ora la Preside Professoressa Ina Guarrera per la disponibilità dimostrata”.