Meteo, il maltempo si accanisce sul nord ovest. Previsti ancora temporali in Liguria

5 novembre 2011 0 Di redazione

Prosegue l’impegno del Comitato Operativo riunito presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile di Roma, per valutare l’evoluzione dei fenomeni meteorologici avversi che stanno interessando il nostro Paese in stretto raccordo con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile delle aree interessate dal maltempo, nonché in collaborazione con AIPO per il monitoraggio della piena del Po, anche attraverso un team di esperti inviati dal Dipartimento della Protezione Civile a Parma.
L’ultimo punto di aggiornamento, presieduto dal Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco Francesco Paolo Tronca, si è svolto in videoconferenza con Genova, dove erano presenti il Capo Dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli, il Presidente della Regione Liguria e il Prefetto di Genova, oltre che con le sale operative della Regione Piemonte, della regione Emilia Romagna (e di AIPO?). Il prossimo aggiornamento è convocato per le 18 di oggi pomeriggio.
Il lento spostamento verso levante della vasta perturbazione che da due giorni centrata sul Mediterraneo occidentale porterà infatti ancora condizioni d’instabilità sulle regioni settentrionali, in estensione nel corso di domani anche al centro-sud, con effetti distribuiti su quasi tutto il Paese.
In particolare, sulla base dei modelli previsionali disponibili, il Dipartimento ha emesso un ulteriore avviso di avverse condizioni meteo che integra ed estende quelli già emessi nei giorni passati e che prevede il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale di forte intensità, su tutte le regioni settentrionali, nonché su Emilia-Romagna occidentale, Toscana e Sardegna.
Dalle prime ore della giornata di domani, domenica 06 novembre 2011, si prevedono precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale di forte intensità, su tutte le regioni centro-meridionali.