Moto GP: A Valencia nel ricordo del Sic. L’ultima pole del mondiale ancora di Stoner

6 novembre 2011 0 Di redazionecassino1

Il ricordo del Sic, Marco Simoncelli, è ovunque a Valencia così come il suo 58.  Dovizioso s’è fatto cucire il 58 sulla tuta all’altezza del cuore, Capirossi ha messo il numero sulla sua moto:  “Marco fa parte della nostra vita, per questo in suo onore voglio usare il 58 e metterlo sulla mia moto nella mia ultima gara. Spero ne sia felice”. Dopo la dedica sull’anteriore della Ducati, con il numero 58 incastonato nel 46, Valentino Rossi è sceso in pista  con un nuovo omaggio al collega e amico Marco Simoncelli. Il ‘Dottore’ ha fatto realizzare per l’occasione un casco che presenta i colori ‘tradizionali’ di ‘Sic’, con le due bande rosse a fondo bianco. “Il casco dedicato a Simoncelli? E’ bellissimo ed ha un significato più importante e profondo degli  altri, mi piace molto e vorrei usarlo il più possibile. Sono sicuro che il Sic è contento di vederlo”. Così Valentino Rossi ai microfoni di Mediaset. E’ di Casey Stoner, intanto, l’ultima pole position della stagione MotoGp. L’australiano della Honda, già laureatosi campione del mondo, ha firmato il miglior tempo (1’31″861)  precedendo lo spagnolo e compagno di squadra Dani Pedrosa (a 1.014) e l’americano della Yamaha Ben Spies, a 1.196. Quarto tempo per il francese Randy De Puniet (Ducati) davanti ad Alvaro Bautista (Suzuki). Valentino Rossi (Ducati) ha concluso con il sesto tempo, precedendo il compagno di squadra Nicky Hayden e Andrea Dovizioso su Honda.