Nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per il ‘black block’ Vecchiolla, arrestato per i disodini alla manifestazione degli ‘Indignati’

3 novembre 2011 0 Di redazionecassino1

Questa mattina,  Carabinieri del Raggruppamento Operativo Speciale di Roma hanno notificato un’ Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere,  emessa dal GIP del Tribunale di Roma,  a VECCHIOLLA Leonardo,  nato a Benevento il 23.02.1988, residente ad Ariano Irpino (AV), studente universitario in Chieti, perché gravemente indiziato di delitto – in concorso con altri –  di  tentato omicidio in danno di militare dell’Arma dei Carabinieri,  devastazione e saccheggio, nonché di  resistenza pluriaggravata a Pubblici Ufficiali,   attinenti gli scontri verificatisi in Roma, il  15 ottobre 2011,  durante la  manifestazione  denominata “Giornata mondiale degli indignatos”.  Al  VECCHIOLLA Leonardo,  rintracciato e sottoposto il 22 ottobre u.s. a Fermo di indiziato di delitto di tentato omicidio e di devastazione e saccheggio – su disposizione della Procura della Repubblica di Ariano Irpino –  il    competente GIP di Roma,  con l’odierno provvedimento cautelare, oltre ai medesimi reati, gli ha  contestato anche  la fattispecie del reato, commesso in concorso con altri,  di resistenza pluriaggravata a Pubblico Ufficiale.