Pallavolo, il Barbecue Lanciano sconfitta fuori casa dall’Aquapol Termoli

20 novembre 2011 0 Di redazione

AQUAPOL TERMOLI – BARBECUE LANCIANO 3-2
La BARBECUE Lanciano mette in classifica il primo punto, ma deve recriminare per quello che ha sprecato, in vantaggio per 1 a 2 e poi, una volta fattasi raggiungere dai termolesi, nel tie break sciupa un patrimonio di 4 punti a metà parziale, si fa superare dai padroni di casa, che fanno loro una gara probabilmente ripresa per un pelo.
Il Lanciano ha sempre degli avvii di set complicati, lascia andare avanti gli avversari e deve inseguire caricandosi di una buona dose di tensione per recuperare. Succede nel primo parziale ed anche nei successivi, ma nei set centrali la BARBECUE è brava a recuperare, nel quarto non ce la fa e nel set decisivo, pur in vantaggio sciupa tutto.
La formazione frentana è ancora discontinua, non riesce a mantenere i livelli di gioco che pure sono nelle sue corde, ed alterna bei momenti a situazioni nelle quali si complica la vita, però l’aver disputato una gara tirata è servita a creare situazioni di gioco e di squadra che possono aiutare a migliorare e trovare degli equilibri che mancano ancora.
La prossima domenica BARBECUE Lanciano troverà la squadra del Sulmona al Palavolley e ritroverà coach Dalerci, sostituita al meglio dalla collega Corzo per questa giornata di campionato.
AQUAPOL TERMOLI – BARBECUE LANCIANO 3-2 25/23(30’) 23/25 (27’) 17/25 (24’) 25/19 (25’) 15/11 (16’)
AQUAPOL TERMOLI Buanzone Crescitelli Cupido D’Ancia De Santis Paoletti Pilla Raimondo Sciullo Triventi
1All Sassano
BARBECUE LANCIANO Milano Staniscia Valerio Micucci Giallonardo Martelli Sciorilli Colacioppo D’Angelo Volpe Grossi
1All Corzo
Arbitro Palumbieri di Vasto