Poliziotti “ostetrici” fanno nascere una bimba sull’autostrada

6 novembre 2011 0 Di redazione

Poliziotti come ostetrici e la macchina come la sala parto. In queste condizioni, questa mattina è venuta alla luce una bambina sull’autostrada di Bolzano. Gli agenti della polizia stradale sono dovuti intervenire su richiesta di una donna di 31 anni di San Candido (Bz). La coppia era diretta in ospedale a Bolzano e la donna aveva appena rotto le acque. All’arrivo degli agenti, si sono accorti che ormai non c’era più tempo e dopo aver chiamato un’ambulanza, hanno deciso di far stendere la donna sul sedile posteriore e là, l’hanno assistita alla nascita della bimba. La neonata, quindi, è stata coperta fino all’arrivo degli operatori del 118 che l’hanno trasportata in ospedale. Mamma e figlia stanno entrambe bene.