Rapina ad un minore durante la festa patronale a Vasto, 16enne in manette

11 novembre 2011 0 Di redazione

I carabinieri della Stazione di Vasto, ieri mattina, hanno tratto in arresto P. L. , 16enne, disoccupato, di Vasto. La misura cautelare è stata emessa dalla Procura della Repubblica per i Minori di L’Aquila a seguito di una rapina commessa ai danni di un altro minorenne, durante le festività del Santo Patrono, a fine settembre.
La sera del 30 settembre, infatti, P.G. 16enne, studente, di Vasto, veniva prima minacciato e successivamente aggredito da un altro ragazzo nel “Luna Park di Via Conti Ricci, il quale riusciva a strappargli dal collo una collanina in oro, per poi fuggire, facendo perdere le sue tracce.
Il ragazzo aggredito veniva accompagnato presso il locale Pronto Soccorso, dove veniva medicato. Successivamente si recava in Caserma dove denunciava l’accaduto ai carabinieri.
A conclusione delle indagini, i carabinieri della Stazione di Vasto, riuscivano ad identificare, quale presunto autore dell’aggressione, P.L., il quale veniva segnalato alla competente A. G. minorile. Quest’ultima, concordando con le conclusioni dei militari, considerata la pericolosità sociale del minore e, soprattutto, il rischio di reiterazione del reato, emetteva la misura cautelare eseguita ieri mattina.
Espletate le formalità di rito, P.L. veniva associato presso l’Istituto Penale Minorile di Roma, in attesa di essere interrogato dal Magistrato.