Ruba una carta bancomat e lo usa, individuato e denunciato dai carabinieri

1 novembre 2011 0 Di redazione

Ieri, alle 17,30 circa, a Vasto (Ch), i carabinieri della Stazione di Casalbordino (Ch), con l’ausilio del personale della locale Compagnia Carabinieri, hanno arrestato Fernando Bevilacqua, 38enne del posto, in applicazione della misura della custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Vasto, per il reato di ricettazione di una carta bancomat e del suo indebito utilizzo.
L’attività d’indagine svolta dall’Arma di Casalbordino è iniziata a seguito di una denuncia sporta presso quella Stazione da un cittadino casalese, con la quale riferiva di aver subito il furto del proprio portafogli contenente, tra l’altro, una carta bancomat, che aveva riposto all’interno della propria autovettura parcheggiata sulla pubblica via. Gli immediati accertamenti svolti dal personale della Stazione carabinieri di Casalbordino, permettevano di appurare che la carta di credito asportata era stata usata lo stesso giorno e poco dopo il fatto presso il bancomat di una Banca di Vasto, dove è stata prelevata indebitamente la somma di 250 euro. Ulteriori approfondimenti consentivano di individuare e identificare la persona che aveva prelevato la somma, che veniva altresì denunciato in stato di libertà alla suddetta Autorità Giudiziaria per aver violato la misura di prevenzione del divieto di ritorno in Casalbordino per due anni.