Secondo appuntamento a Giulianova con la manifestazione “Per non dimenticare…”

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Massimo Filippini ha detto:

    Leggo ora di questa manifestazione e mi permetto di osservare che l’ intento di commemorare quella tragedia sarebbe stato ancor più lodevole se fossi stato invitato a partecipare anch’io che sono Orfano -dall’etè di 7 anni- del magg. Comandante il Genio della Div. Acqui Federico Filippini trucidato dai tedeschi il 25/9/1943 cui il Comune di Roma ha intitolato una via quale ‘Martire di Cefalonia’..
    Avrei potuto dire qualcosa anch’io per aver scritto 3 libri di cui il primo nel 1998 quando su Cefalonia si era spento qualunque interesse, centinaia di articoli e partecipato in veste di Relatore a diversi Convegni tanto da essere ritenuto ormai il più profondo conoscitore di quei tristi eventi.
    Voglio credere che tutto ciò non sia stato noto agli organizzatori ma in caso contrario protesto vivamente: non si ricorda Cefalonia ignorando chi studia e ricerca da una vita sui fatti e soprattutto chi è Orfano di Chi c’è morto.
    avv. Massimo Filippini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *