Serrone amplia il cimitero: in costruzione 70 nuovi loculi

7 novembre 2011 0 Di admin

Il Comune di Serrone ha emanato il bando per la concessione dei nuovi loculi in costruzione presso il cimitero del paese. Un’opera importante per far fronte alle esigenze urgenti dei cittadini che ne hanno bisogno. I prezzi sono differenziati, secondo la fila scelta, partendo da terra, e non vanno oltre i 3000 euro. “E’ un intervento che ci è stato sollecitato dalle contingenze – spiega il sindaco Maurizio Proietto – per far fronte ad una situazione di emergenza che si è venuta a creare. Noi, con questo bando, facciamo fare richiesta a tutti coloro che ne abbiano bisogno, ben consapevoli che sarà necessario, a breve, un ulteriore ampliamento per dare risposte a tutti. Stiamo già lavorando anche al nuovo bando, per il recupero di parte del cimitero vecchio e la costruzione di nuovi loculi”.
Per presentare le domande c’è tempo fino al 29 novembre secondo quanto fissato dal seguente bando (disponibile anche sul sito internet del Comune al link http://www.comune.serrone.fr.it/news/news_action.php?ACTION=due&cod_archivio=358&HOME=1):

Il bando

IL SINDACO CONSIDERATO CHE I LAVORI PER LA COSTRUZIONE DI ULTERIORI LOCULI CIMITERIALI SONO DI PROSSIMA REALIZZAZIONE;

R E N D E N O T O A TUTTI I CITTADINI

INTERESSATI ALLA CONCESSIONE IN USO DEI LOCULI DI PROSSIMA REALIZZAZIONE, CHE E’ POSSIBILE PROCEDERE ALLA PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI CONCESSIONE; I LOCULI DISPONIBILI SONO IN NUMERO DI 45 TENUTO CONTO CHE NEI LOCULI CHE SARANNO REALIZZATI SARANNO SISTEMATI PRIORITARIAMENTE I FERETRI TUMULATI IN VIA PROVVISORIA PRESSO LOCULI CONCESSI AD ALTRI O GIACENTI PRESSO IL DEPOSITO DEL CIMITERO COMUNALE;

GLI INTERESSATI DOVRANNO PRODURRE APPOSITA DOMANDA SU APPOSITI MODULI PRESSO L’UFFICIO RAGIONERIA-TRIBUTI;

LE DOMANDE POTRANNO ESSERE PRESENTATE DAL 4 NOVEMBRE 2011 AL 29 NOVEMBRE 2011, NEI GIORNI DI LUNEDI E VENERDI’ DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 12.00 E IL MARTEDI E IL GIOVEDI DALLE ORE 15 ALLE ORE 17.30

POSSONO PRESENTARE DOMANDA PER L’ASSEGNAZIONE DEI LOCULI ESCLUSIVAMENTE I RESIDENTI NEL COMUNE DI SERRONE ALLA DATA DI PUBBLICAZIONE DEL BANDO.

IL COSTO DI CONCESSIONE VARIA IN FUNZIONE DELLA FILA RICHIESTA SECONDO IL SEGUENTE SCHEMA. SI EVIDENZIA CHE LA PRIMA FILA E’ INTESA QUELLA POSTA A LIVELLO DEL SUOLO:
1^ FILA (partendo da terra): € 2.900,00;
2^ FILA: € 3.000,00;
3^ FILA: € 3.000,00;
4^ FILA: € 2.800,00;
5^ FILA (in alto): € 2.700,00.

L’ASSEGNAZIONE AVVERRA’ AD ESAURIMENTO DELLA DISPONIBILITA’, CONSIDERATA RISPETTANDO IL SEGUENTE ORDINE DI PRIORITA’:
1) FRA LE DOMANDE SARA’ REDATTA UNA GRADUATORIA IN FUNZIONE DELLA DATA DI NASCITA DEL RICHIEDENTE, SODDISFACENDO PRIORITARIAMENTE LE ISTANZE DELLE PERSONE PIU’ ANZIANE DI ETA’
2) QUALORA I LOCULI DISPONIBILI NELLA FILA RICHIESTA SIANO ESAURITI PER ASSEGNAZIONI FATTE A CHI PRECEDE IN GRADUATORIA, SARA’ ASSEGNATO UN LOCULO DISPONBILE.
3) NELLA IPOTESI RESIDUALE IN CUI SONO DISPONIBILI SOLO LOCULI DELLE FASCE DI PREZZO SUPERIORI, O INFERIORI I RICHIEDENTI DOVRANNO PRONUNCIARSI ENTRO 7 GIORNI DALLA COMUNICAZIONE DEL COMUNE, SE INTENDONO ACCETTARE IL LOCULO DELLA FASCIA ASSEGNATA OVVERO RECEDERE DALLA ASSEGNAZIONE; OGNI RICHIEDENTE POTRA’ PRESENTARE DOMANDA PER UN SOLO LOCULO. E’ AMMESSA LA DOMANDA PER DUE LOCULI QUALORA IL SECONDO SIA DESTINATO AD OSPITARE LA SALMA DEL CONIUGE. IN TAL CASO IL REGIME CONIUGALE DOVRA’ RISULTARE DAI REGISTRI ANAGRAFICI DEL COMUNE DI SERRONE.

NELLA DOMANDA DOVRA’ ESSERE SPECIFICATO CHE SI CHIEDONO I LOCULI VICINI (CONFINANTI A DESTRA , A SINISTRA, SOPRA O SOTTO). SUCCESSIVAMENTE SARA’ COMUNICATA AGLI ASSEGNATARI LA SOMMA DA VERSARE A TITOLO DI ACCONTO (circa €. 1.500,00);

IL SALDO DOVRA’ ESSERE VERSATO ENTRO TRENTA GIORNI DALLA COMUNICAZIONE DA PARTE DEL COMUNE DELL’AVVENUTA ASSEGNAZIONE, PENA LA DECADENZA DEL DIRITTO ACQUISITO.

N.B. Tutte le domande presenti in graduatoria per le quali non sarà possibile procedere all’assegnazione a causa dell’esaurimento della disponibilita’ dei loculi, rimarranno comunque valide e i richiedenti saranno contattati in seguito all’imminente approvazione del successivo lotto di ampliamento del Cimitero Comunale