Tenta di uccidere una ragazza su una pista ciclabile a Pineto, nuovi agghiaccianti elementi

16 novembre 2011 1 Di redazione

Emergono nuovi agghiaccianti particolari dalle investigazioni che si stanno concludendo sulla violenta aggressione di questa notte. Il Michelucci per colpire la donna alla testa utilizzava più volte una grossa lima da carpentiere ed una volta che la donna era a terra la colpiva ripetutamente con il coltello. Due dei fendenti perforavano l’emitorace destro e sinistro, uno dei quali è finito a meno di un centimetro dal cuore.