Terme di Fiuggi: avviata la procedura di licenziamento per 22 dipendenti a tempo indeterminato

23 novembre 2011 0 Di admin

Ieri, 22 novembre 2011, la Società Terme di Fiuggi Spa & Golf ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per la riduzione del personale, ai sensi degli articoli 4 e 24 della legge del 23 luglio’91, n.223. Il provvedimento interessa 22 dipendenti a tempo indeterminato.

«E’ con vero rammarico che la nostra Società si è vista costretta ad intraprendere questa procedura – ha dichiarato Emilio De Paolis Foglietta, Presidente della Società Termale – . Il Provvedimento dell’Azienda è imputabile a motivi essenzialmente tecnici, organizzativi e produttivi dai quali non si può più prescindere. Trascorso il biennio dalla sottoscrizione del Contratto di Acquisto dei Parchi Termali e Campo da Golf, e dopo aver rispettato scrupolosamente tutte le condizioni previste dal Bando stesso che prevedeva il mantenimento dei sottoscritti livelli occupazionali sino al 30 Settembre 2011, la Società si vede ora costretta a mantenere in organico le unità lavorative effettivamente necessarie per il prosieguo dell’attività. Il sovradimensionamento del personale, infatti, in questi due anni ha comportato perdite consistenti. Oggi, nell’interesse di tutti, urge una riorganizzazione aziendale di risorse e servizi che ci consentano di allinearci agli standard che caratterizzano tutte le strutture termali italiane, adeguando il fabbisogno di personale alle effettive dimensioni dell’Azienda. Personalmente – ha aggiunto il presidente – sono molto amareggiato di essermi dovuto attenere a questa procedura, ma sono convinto, altresì, che con la realizzazione dell’Open Air e con l’ampliamento dell’area benessere & Relax nella Fonte Anticolana, e con la creazione, a medio termine, di una Spa di grandi dimensioni nell’ex campo Coni, per la quale la nostra Azienda si sta già attivando, molti lavoratori potranno essere Inizio modulo essere riassorbiti nell’organico del futuro assetto della Società».