Volley maschile, Barbecue Lanciano cede l’intera posta in palio al Pallavolo Teramo 0-3

14 novembre 2011 0 Di redazione

Inizia in salita il percorso della BARBECUE Lanciano, è la prima gara del campionato regionale di serie D maschile e forse un pò di pressione si fa sentire, i ragazzi di Dalerci partono bene, con un bel parziale di 5 a 0, forse anche per i teramani l’esordio pesa un pò, però questi reagiscono un pò alla volta e iniziano a difendere e murare, mentre i lancianesi dopo la fiammata iniziale frenano e cala qualcosa nei loro equilibri, la ricezione e l’attacco hanno qualche passaggio a vuoto, mentre Teramo migliora la ricezione e tiene costantemente alta la correlazione muro difesa. Fatto sta che il primo set comunque condotto anche con buoni margini dal BARBECUE viene fatto proprio dal Teramo ai vantaggi.
Lanciano accusa il colpo e il secondo set è di marca teramana per tutta la prima parte; c’è una bella reazione d’orgoglio dei padroni di casa che recuperano anche sette punti di fila, ma la distanza accumulata è tanta e Teramo pur soffrendo si porta sul 2 a 0.
Coach Dalerci prova a cambiare, entrano Colacioppo e Valerio, quest’ultimo già in campo dal finale di set precedente, ma il pallino del gioco rimane pur sempre nelle mani degli ospiti anche se si torna ad un maggior equilibrio.
Equilibrio che si è comunque manifestato per lunghi tratti della gara tra le due squadre, ma Teramo è stata più continua, Lanciano ancora da registrare, soprattutto per le competenze di seconda linea; d’altra parte lo scotto di una categoria superiore almeno all’inizio si paga. La prossima settimana BARBECUE Lanciano in trasferta a Termoli.
BARBECUE LANCIANO – PALLAVOLO TERAMO 0-3 24/26 (25′) 19/25 /25′) 21/25 (27′)

BARBECUE LANCIANO Milano Staniscia Valerio Micucci Giallonardo Grossi D’Angelo Martelli Sciorilli Colacioppo Volpe
1All Dalerci
2All Di Biase
PALLAVOLO TERAMO Serafini Ricci Di Matteo Ginaldi Porreca Marcoionni Catalogna Lucque Di Giosia Lupacchini Valentini Di Luigi Grifoni
1All Ruffilli
2All Pepe
Arbitro Iagatta di Vasto