Appuntamento di grande musica domenica a Veroli

14 dicembre 2011 0 Di admin

Domenica 18 Dicembre 2011 alle ore 18:30 presso la Cattedrale di Sant’Andrea di Veroli, ci sarà l’atteso ritorno del M° Gianluca Di Donato in Ciociaria.

Il pianista irpino, noto a livello nazionale, attualmente si trova in tournée in Italia e farà tappa a Veroli per regalare un altro momento di grande musica ai tanti appassionati di musica classica.

Come molti ricorderanno, il M° Di Donato ad inizio anno si è esibito a Frosinone presso la Chiesa San Paolo, dove davanti ad oltre 150 persone ha svolto un recital pianistico molto apprezzato dal pubblico partecipante il quale ha anche concesso una meritata standing ovation al talento avellinese.

Ed è proprio sulla scia di questo grande successo che l’Associazione Culturale “Musica ed Emozioni” ha voluto richiamare il M° Di Donato per concludere nel migliore dei modi questo primo anno di grandi appuntamenti culturali organizzati con il mero contributo di ditte e privati che hanno creduto e dato fiducia ai soci fondatori di questa giovane Associazione.

Infatti, oltre al concerto del 30 gennaio scorso, l’Associazione Culturale “Musica ed Emozioni” ha anche organizzato la 1^ mostra d’arte “Artisti Ciociari” nei giorni 01 e 02 giugno presso la Villa Comunale di Frosinone con una speciale sezione dedicata al 150° Anniversario dell’Unità d’Italia ed un laboratorio grafico pittorico rivolto a bambini delle scuole elementari che nutrono la passione per l’arte, nonché la presentazione del libro di Ginacarlo Pavat “Nel segno di Valcento” un meraviglioso viaggio nel XIII e XIV secolo sulle tracce dei Cavalieri Templari in Ciociaria.

Appuntamenti ricchi di grande valore morale e culturale e rivolti ad un pubblico con interesse musicale, artistico e letterario.

L’appuntamento è quindi per Domenica 18 Dicembre alle ore 18:30 presso la Cattedrale Sant’Andrea di Veroli con un programma musicale di particolare interesse e fascino; infatti, il M° Di Donato inizierà il recital pianistico con due Sonate di Ludwig van Beethoven tra le quali la melodica Sonata “Al Chiaro di Luna”, per poi passare alla seconda parte con due Sonate di Domenico Scarlatti, l’Arabesque op. 18 di Robert Schumann e gli Improvvisi op. 90 di Franz Schubert, autore del quale il pianista avellinese è considerato uno dei massimi esponenti.

Allievo del M° Aldo Ciccolini, il pianista Gianluca Di Donato ha iniziato la sua carriera concertistica con il debutto al Festival Internazionale di Amalfi nel 1991 allorquando venne premiato con la targa Mozart quale più giovane pianista ad aver suonato nella storia del Festival; da allora è stato un susseguirsi di successi ed affermazioni che lo hanno visto suonare presso rinomate Associazioni Musicali nonché importanti Teatri sia in Italia che all’estero.

Il concerto, ad ingresso gratuito, sarà interamente ripreso dalla “FiuggiWebTv” e trasmesso sul sito internet www.fiuggiwebtv.it.