Assaltano una villa e picchiano la proprietaria, tre rapinatori arrestati a Cassino

16 dicembre 2011 0 Di redazione

Tre giovani rapinatori sono stati arrestati questa mattina dagli agenti della polizia stradale della Sottosezione di Cassino nei pressi del casello autostradale di San Vittore del Lazio. I rapinator, due ragazzi e una ragazza di età compresa tra i 21 e i 22 anni, questa mattina hanno fatto irruzione in una villetta a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, dove abita una donna che è stata picchiata, legata e minacciata con un coltello e una pistola finta ma senza il tappo rosso. I malviventi hanno portato via dalla casa pellicce, televisori, gioielli per un valore di oltre 70 mila euro. La loro auto, una Fiat 500, è stata notata dagli agenti della Stradale, arrivare dalla superstrada Cassino Formia e imboccare il casello autostradale di Cassino diretta a sud. A San Vittore è scattato il blocco e la vettura è stata fermata. Tutta la merce è stata recuperata e consegnata alla proprietaria che, tra l’altro, è stata costretta a ricorrere alle cure mediche per ferite giudicate guaribili in 15 giorni.
Er. Amedei
[nggallery id=373]