Eccellenza: Longobarda si avvicina al vertice. Promozione (A): Aquino al secondo posto, in ‘B’ ancora un successo per Cassino Doc

12 dicembre 2011 1 Di redazionecassino1

Undicesima giornata del campionato di ‘Eccellenza’ caratterizzata dalla sconfitta di La Ferrara. Rocca D’Evandro vince, in casa, il confronto con l’altra formazione campana, Atletic Mignano per 2 a 0. Perde, però, la sua diretta inseguitrice La Ferrara sul terreno del Cenceglie Sora con un punteggio che non lascia adito a dubbi sulla determinazione della formazione volsca. Il 4 a 2, inflitto alla formazione campana, dal Cenceglie, permette alla Longobarda Pontecorvo di raggiungere proprio La Ferrara a quota venti punti e dividere la seconda piazza della classifica. La squadra pontecorvese ha la meglio nel confronto, se pur non impegnativo, con il Moscuso penultimo a quota sette, per 2 a 1. Ma a caratterizzare l’undicesima giornata è anche la sonora sconfitta casalinga di Shascia Boys, 1 a 4, ad opera di Soccer School. Il risultato, anche di questo incontro, non lascia spazio a dubbi sull’andamento del match, dominato dalla formazione ospite. Altri due risultati caratterizzano la giornata del torneo, la vittoria del Vairano Scalo, 3 a 1, contro Cerreto che permette alla formazione campana di spostarsi dalla pericolosa zona di bassa classifica, condannando la formazione laziale a perdere terreno dalla parte alta della stessa. Nel confronto diretto di centro classifica invece, tra Acquafondata e Colfelice, a spuntarla e proprio la prima che riesce ad aver ragione della sua avversaria per 3 a 2. Certo le posizioni di classifica potranno subire ulteriori cambiamenti dopo il recupero dell’incontro fra Pol. Insieme Ausonia e Galluccio. Nel girone ‘A’ del torneo di Promozione rimane in vetta Amatori Lenola, vittoriosa per 2 a 1 su Real Valle, ma ad insidiarle il primato ora c’è Aquino tornato prepotentemente alla vittoria esterna questa volta ai danni di rinascita Monticelli sempre più in fondo alla classifica a quota quattro punti. Vallemaio la spunta, 0 a 1, sul campo del fanalino di coda The Food’s. Saranno i recuperi degli incontri tra Castro e Tecnostor Roccasecca e fra Nuova Lenola e Freedom Coreno a fissare le posizioni definitive di classifica prima della sosta natalizia. Il girone ‘B’ vede ancora in testa Real Sordella vittoriosa, 1 a 2, sul campo del Rocca D’Evandro 2011, seguita da S. Andrea dilagante, 0 a 4, nel confronto esterno sul terreno del Casale. Tre punti conquistati da Real Collecedro, 4 a 2, contro il Villa Latina e tre punti d’oro anche per Rist. Bianco Noir, 3 a 1, su Football Bellaria che assicurano un po’ di ossigeno alle due formazioni che occupano il fondo classifica. Prosegue intanto, il momento positivo per Cassino Doc (nella foto) che la spunta su Terelle, per 3 a 2, consente alla formazione del presidente Losani di portarsi ‘solitaria’ al terzo posto in classifica. La squadra sembra aver superato le difficoltà dei precedenti turni di campionato e le partenze di giocatori rappresentativi. La vera prova per la squadra di Losani sarà, nella dodicesima giornata, il confronto con la capolista Real Sordella, in cui dovrà dimostrare di essere squadra di carattere e determinata a fare risultato per scacciare definitivamente le ombre di crisi che fin qui l’hanno caratterizzata.

Felice Pensabene