Esercitazione antincendio al porto di Gaeta

15 dicembre 2011 0 Di admin

Nella giornata odierna nel porto di Gaeta si e’ svolta un’esercitazione complessa antincedio.
Questa esercitazione organizzata e coordinata dalla Capitaneria di Porto di Gaeta ha visto oltre alla partecipazione delle motovedette e del personale della guardia costiera anche l’intervento della guardia di finanza, dei vigili del fuoco, del servizio 118 e dei servizi portuali.
Lo scopo della esercitazione era verificare la prontezza operativa di tutti gli operatori coinvolti a vario titolo in un possibile scenario di incendio.
Nello specifico si e’ intervenuti per un incendio divampato in sala macchine del motopontone “opemar i” che sta effettuando i lavori di ampliamento del porto di gaeta.
Sono intervenute le motovedette dei vigili del fuoco per l’estinzione dell’incendio; in ausilio sono intervenute le motovedette della guardia costiera di gaeta e il rimorchiatore san cataldo. Per l’ordine pubblico in mare e’ intervenuta anche la motovedetta della finanza. Il servizio del 118 e’ intervenuto benche’ non sono risultati esserci feriti.
In banchina il personale della capitaneria di porto ha provveduto a dare assistenza a tutte le operazioni in corso.
Al termine della esercitazione presso i locali della capitaneria di porto di gaeta si e’ svolto un debriefing al fine di valutare gli esiti della esercitazione e dei singoli interventi al fine di apportare eventuali modifiche migliorative al sistema d’intervento che comunque ha soddisfatto i richiesti standard di operativita’ e prontezza.