La Banca Popolare di Milano anticipa al 29 dicembre prossimo la conversione automatica delle obbligazioni fino a 2,71 euro

24 dicembre 2011 0 Di admin

Dall’ufficio stampa Federcontribuenti riceviamo e pubblichiamo:
La Federcontribuenti ha costituito un’unita di crisi nella sua sede di Milano di cui è responsabile l’avv. Morini. Tutti i cittadini coinvolti potranno chiamare al numero 02 91322612 per sapere come difendersi da questo esproprio. Una banca, quella Popolare di Milano, non nuova alle pratiche scorrette. Gli obbligazionisti vengono spinti a comprare bond e poi, gli viene sottratto il 90% del ricavo. Queste obbligazioni dovevano scadere a giugno 2013, questa anticipazione, così improvvisa, è scorretta nei confronti degli obbligazionisti che saranno costretti a perdere denaro investito, oppure, a comprare nuove azioni con il rischio di ricadere nell’ennesimo sistema.