Razziano dolci al supermercato, tre donne lancianesi in manette

20 dicembre 2011 0 Di redazione

I Carabinieri del NORM di Lanciano hanno arrestato tre ragazze del luogo poiché sorprese dal personale della sicurezza del centro commerciale “Tigre” mentre asportavano alcuni generi alimentari che sono state opportunamente occultati all’interno delle rispettive borse. Il personale addetto, notando quanto stesse accadendo ha contattato immediatamente il 112 richiedendo l’intervento dei militari. Effettivamente la refurtiva, quantificata in circa 90 euro, veniva rinvenuta nelle borse e all’interno di un cappotto indossato da una delle tre. Si è trattato sostanzialmente di alcuni torroni, due bottiglie di spumante, due confezione di cioccolatini una grappa ed altri alimenti all’insegna delle festività natalizie. Dopo le formalità di rito, De Rosa Rosanna , Angela e Di Carlo Daniela sono state processate per la relativa convalida dell’arresto in attesa del giudizio direttissimo fissato innanzi l’Autorità Giudiziaria di Lanciano.