Santa Barbara a Lanciano, i sindaci snobbano gli sforzi dei pompieri

6 dicembre 2011 0 Di redazione

Oltre mille interventi in un anno su tutti il territorio di competenza del distaccamento dei vigili del fuoco di Lanciano non sono serviti a convincere i 12 sindaci invitati a partecipare alla cerimonia di Santa Barbara, protettrice dei pompieri. Domenica, l’unica fascia tricolore era quella indossata dal vice sindaco di Lanciano Pino valente. Mancava anche la fascia azzurra di un rappresentante dell’amministrazione provinciale. Una disattenzione colpevole, quella dei sindaci che non tiene conto degli sforzi che i pompieri quotidianamente fanno per rispondere ad ogni tipo di intervento sul territorio. Gli assenti, evidentemente, non hanno tenuto conto che il corpo dal 1 gennaio 2011 ha risposto presente ad oltre mille chiamate di interventi fatte al 115. Si tratta di ben 300 richieste di interventi in più rispetto all’anno precedente. Della totalità delle chiamate, 167 sono state quelle relative agli incendi di bosco e sterpaglie, 153 sono state per gli incendi di abitazioni, autovetture ed altri tipi, 66 soccorsi a persone, 61 incidenti stradali, 655 interventi tra allagamenti, perdite di gas ed altre tipologie dello stesso tipo.