33esima Parigi-Dakar: ennesima vittima di una corsa massacrante. Muore il motociclista Jorge Boero

2 gennaio 2012 0 Di redazionecassino1

Come da atroce tradizione la Dakar continua a mietere vittime. A cadere fatalmente sul tracciato questa volta è stato un motociclista argentino 38enne, Jorge Martinez Boero. Fatale la caduta nel corso della prima tappa da Mar del Plata a Santa Rosa della Pampa, a due chilometri dal traguardo della prima tappa della 33/a edizione della Dakar, una speciale di 57 km tra le dune di sabbia lungo l’oceano Atlantico, nei pressi di Necochea. Boero era figlio di un pilota di Gran turismo.

Boero è stato balzato di sella sulle dune, si è fratturato il torace ed è finito in arresto cardiaco. Per quanto tempestivi, i soccorsi in elicottero si sono rivelati vani, i medici della Dakar non sono riusciti infatti a rianimare Boero. Il pilota era alla sua seconda partecipazione alla gara, l’anno scorso era finito in un burrone, ma si era salvato. Su Twitter aveva scritto: “Arriverò in fondo alla corsa”. E’ l’ultima vittima di una strage che dura 33 anni.