Armi e droga, coppia di Terracina in manette

13 gennaio 2012 0 Di admin

I carabinieri della Compagnia Carabinieri di Terracina hanno arrestato per concorso nei reati di “detenzione a fine spaccio di sostanze stupefacenti”, “detenzione abusiva di arma da sparo”, “ricettazione” e “alterazione di targa” Tudor Barcoi, un pregiudicato 32enne di origine rumena, e Concetta Casasanta, 33enne del luogo.
I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, alle ore 21.30 circa del 12 gennaio 2012, insospettiti da alcuni strani movimenti, hanno proceduto al controllo dei due. Nel corso della loro perquisizione personale e domiciliare, venivano rinvenuti circa 78 grammi di hashish, una pistola giocattolo modificata in arma da sparo semiautomatica, perfettamente efficiente, completa di caricatore contenente due proiettili calibro 8mm, e un motociclo risultato di provenienza furtiva, sul quale era stata applicata una targa contraffatta.
Lo stupefacente, già suddiviso in trenta dosi e destinato ai consumatori di quel centro, è stato sequestrato unitamente all’arma, al munizionamento ed al motociclo, che verrà restituito al proprietario.
Il possesso di un’arma fa ritenere che i due avessero l’intenzione di perpetrare una rapina in danno di esercizi commerciali. Sono in corso indagini per stabilire eventuali responsabilità degli arrestati in relazione agli ultimi eventi delittuosi consumati in zona.
Gli arrestati, in nottata, sono stati associati presso le Case Circondariali di Latina e Roma Rebibbia.
I citati predisposti servizi di straordinario controllo del territorio continueranno con costante periodicità al fine di assicurare all’intera collettività un accresciuto senso di sicurezza.