Bomba nel camino a Villa Latina, casa semidistrutta e donna ferita

29 gennaio 2012 0 Di redazione

Tragedia sfiorata, questa mattina, a Villa Latina dove una donan ha visto il suo camino esplodere come se, invece della legna, vi avesse buttato all’interno una bomba. Ed infatti le forze dell’ordine accerteranno che qualcosa di molto simile ad una bomba è finita dalle fiamme. L’effetto, comunque, è stato devastante. Il termocamino è esploso e, con esso, tutte le vetrate della casa. La donna di 60 anni circa, è stata travolta dall’esplosione e dalle fiamme rimanendo lievemente ustionata. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che, oltre a soccorrere la donna, hanno dato inizio alle indagini dalle quali sarebbe emerso che uno dei ceppi di legno gettati nel camino era stato farcito di polvere da sparo. Le ipotesi sarebbero, quindi, diverse. Si può, per assurdo, ipotizzare che il legno avesse all’interno un ordiognobellico della seconda guerra mondiale, ma più probabilmente è accaduto che qualcuno ha trattato il legno con la polvere pirica allo scopo di colpire proprio la donna. Se fosse così, bisognerebbe capire perché.
Er. Amedei
Foto Alberto Ceccon