Forza la mcchinetta cambia soldi in un bar a Lanciano, arrestato 40enne

30 gennaio 2012 0 Di redazione

I Carabinieri del NOR di Lanciano hanno tratto in arresto Domenico Crognale, 40enne di Lanciano, , che ha ritenuto sussistere i presupposti per l’applicazione in relazione anche ai gravi indizi di colpevolezza posti a fondamento della richiesta formulata dalla Procura della Repubblica, scaturiti dall’attività investigativa dei carabinieri. I fatti risalgono al 9 gennaio ultimo scorso allorché il 40enne, all’interno di un esercizio commerciale, ove era installata una macchinetta cambia-soldi per videogiochi, con il classico “piede di porco” riusciva a forzarne la serratura asportandone tutto il contenuto, quantificabile in 1.000 euro circa. La meticolosa ricostruzione degli accadimenti, supportati dall’attenta attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica ha permesso di ricostruire l’evento delittuoso cristallizzando le responsabilità dell’autore il quale, dopo le formalità di rito, veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari.