Ladri di materiale edile in manette a Venafro

10 gennaio 2012 0 Di redazione

Primi arresti del 2012 per la Compagnia di Carabinieri di Venafro i cui militari di una Stazione dipendente della piana del Volturno hanno bloccato in flagranza di reato due predatori di materiale edile.
Si tratta di due operai stranieri dell’est, un 32 enne ed un 21enne domiciliati da qualche tempo nella provincia Pentra che i militari dell’Arma hanno bloccato in prossimità del fiume Volturno mentre stavano asportando barre in ferro ed altro materiale edile riutilizzabile, da un solaio di un complesso termale isolato e in aperta campagna.
Non hanno fatto in tempo però a caricare completamente il materiale su di un camioncino intestato ad un connazionale, poiché il tempestivo intervento dell’Arma ha stroncato l’azione predatoria che si è conclusa con il trasferimento dei due prevenuti presso gli uffici della Compagnia di Venafro ove, terminati gli adempimenti di rito sono stati dichiarati in stato di arresto per il reato di furto in concorso e trattenuti, come da nuova norma di legge presso quelle camere di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo che verrà celebrato dinanzi al Giudice Monocratico del Tribunale di Isernia.