Nella rete della Polizia un cittadino albanese in fuga dall’Italia ricercato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti

27 gennaio 2012 0 Di admin

La Squadra Mobile di Frosinone, sezione Criminalità Organizzata con l’ausilio della Polizia di Frontiera di Bari, nella tarda serata di ieri, ha intercettato un cittadino albanese mentre stava cercando di abbandonare il nostro Paese a bordo di una nave in partenza dal porto di Bari.

Ad indurre alla fuga il venticinquenne, un mandato di cattura, pendente sulla sua testa, emesso dall’Autorità Giudiziaria partenopea, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, per traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Pensava di averla ormai fatta franca il ragazzo e di avere la salvezza a portata di mano ma il suo viaggio di ritorno in patria è finito ancor prima di cominciare.

Ad attenderlo al porto, infatti, gli investigatori che da giorni erano sulle sue tracce e ne seguivano i movimenti.
Il fuggitivo è stato bloccato e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.