Sciopero autotrasportatori, la questura predispone servizi ai caselli autostradali per garantire il diritto di manifestare e la libera di circolazione degli automobilisti

23 gennaio 2012 0 Di admin

A partire dalla serata di ieri alcuni autotrasportatori del frusinate hanno aderito allo sciopero indetto, su scala nazionale, dalla categoria per protestare contro il rincaro del gasolio, dei ticket dell’autostrada e dell’Irpef, previsto dalla manovra del Governo Monti.

Immediati i servizi predisposti dalla Questura di Frosinone presso tutte le aree interessate allo svolgimento della manifestazione di protesta e più precisamente presso i caselli autostradali.

L’attenta e scrupolosa attività di monitoraggio e vigilanza ha evitato che si potessero verificare blocchi alla circolazione viaria creando inevitabili ripercussioni sulla principale arteria autostradale di collegamento nazionale.

Nessuna interruzione si è finora registrata essendo riusciti a garantire da un lato il diritto di manifestare e dall’altro quello alla libera circolazione e allo svolgimento dell’attività ordinaria.