Scoperto con la droga in casa, 25enne agli arresti domiciliari

18 gennaio 2012 0 Di admin

I carabinieri della compgnia di Ortona in collaborazione con quelli di Lanciano, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, FEDELE Nikolas, 25enne di Lanciano, in quanto a seguito di una perquisizione domiciliare disposta dalla Procura della Repubblica di Lanciano, veniva trovato in possesso di grammi 46 circa di sostanza stupefacente tipo hashish.
Dopo aver acquisito utili elementi investigativi circa l’uso di stupefacenti da parte di alcuni giovani di questo territorio, i militari del dipendente Nucleo Operativo hanno sviluppato una specifica attività d’indagine che li ha indirizzati a rivolgere la propria attenzione nei confronti del giovane lancianese, con positivi riscontri operativi.
Il prevenuto, tratto pertanto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, su disposizione della suddetta Autorità Giudiziaria e dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima che avrà luogo nella giornata di domani.

I carabinieri mantengono costantemente alto il livello di attenzione verso le maggiori manifestazioni delinquenziali che destano maggiore allarme sociale e, in tale contesto, hanno intensificato anche i servizi di prevenzione di controllo del territorio mirati a infrenare il fenomeno dello spaccio e la detenzione di stupefacenti, specie tra i più giovani.