Soste selvagge, circa 60 multe a giorno per ridare ordine al traffico di Cassino

13 gennaio 2012 0 Di redazione

Sono circa 60 le multe che quotidianamente vengono fatte a Cassino dagli agenti della polizia municipale che, dall’inizio dell’anno, diretti dal nuovo Comandante Giuseppe Acquaro, stanno meglio disciplinando il traffico stradale all’interno della città martire. Divieti di sosta, parcheggi selvaggi su marciapiedi, strisce pedonali, aree disabili, scivoli e doppie file, vengono sanzionate e, nei casi pi gravi, i veicoli vengono anche rimossi. “Le multe sono provvedimenti antipatici ma inevitabili per disciplinare il traffico” dichiara il neo comandante dei vigili Giuseppe Acquaro. “Capita, a volte, di vedere viale Dante con decine di auto parcheggiate in doppia fila, e quelle in transito, costrette a fare zig zag per evitarle. Eppure, lì vicino c’è un grosso parcheggio. C’è bisogno di maggiore educazione stradale e stiamo tentando di imporla agli indisciplinati”.
Ermanno Amedei