Virtus Frusino, parte sotto tono, ma la spunta 74 a 60 contro la Fortitudo Roma

9 gennaio 2012 0 Di redazionecassino1

 

Il panettone ha rischiato di rimanere indigesto ad una Virtus Frusino, che nel primo impegno del 2012, ha dovuto faticare più del previsto per superare di fronte al proprio pubblico una coriacea Fortitudo Roma. Alla fine i ciociari hanno vinto di rincorsa, riuscendo, nella gara andata in scena sabato sera,  a passare alla fine con il punteggio di 74-60. Partenza a razzo degli ospiti di Ciancarini, che chiudono al primo riposo addirittura sul +16, con la Virtus che tarda ad entrare in partita non trovando in alcun modo la via del canestro. Rocchi e compagni entrano in campo con dieci minuti di ritardo, e comincia a vedersi qualcosina di buono, con la squadra di Antonio Efficace che si ripresenta al completo visti i ritorni in campo di Giorgio Fiorini e Marco Di Salvatore. La Virtus rientra in partita, comincia a trovare il canestro con buon continuità, e riesce a rifarsi sotto chiudendo all’intervallo sotto di 7 sul 26-33.E’ nel terzo quarto, però, che viene completata la rimonta frusinate, complice anche il fatto che la Fortitudo Roma esce in pratica dal campo gettando la spugna. Un parziale di 25-7 ribalta completamente la situazione, con Rocchi e compagni che chiudono il terzo quarto sul 51-40. Un vantaggio che la Virtus, nonostante il timido tentativo di ricucire lo strappo da parte degli ospiti romani, riesce a gestire senza grossi problemi fino alla fine.

 

La Virtus Frusino chiude dunque nel migliore dei modi il girone d’andata, con la sesta vittoria consecutiva, la decima in tredici partite, con la corsa a tre con Ostia Sharks e San Paolo Ostiense che si sta facendo sempre più avvincente, e che fa prevedere un girone di ritorno scoppiettante. Un girone nel quale la Virtus sarà sicuramente protagonista come hanno dimostrato le sfide giocate in questi mesi.

 

Ora l’imperativo per i frusinati sarà quello di recuperare al meglio gli infortunati appena rientrati,  con l’apporto di Giorgio Fiorini e Di Salvatore che sarà fondamentale per tentare di spiccare definitivamente il volo. Nel prossimo weekend, un altro turno casalingo per la Virtus, che giocherà di fronte al proprio pubblico contro la Virtus Velletri.

 

 

 

Campionato C Regionale  Girone B – 13^ giornata

 

Virtus Frusino: Briglianti 14, Marini 4, Bjelic 18, Di Salvatore 7, Fiorini G. 10, Rocchi 6, Fiorini M. 15, Quaresima, Maiuri, La Marra. Coach: Efficace

 

Fortitudo Roma: Prundaru 4, Rosin 7, Belli, Pascotto 2, Gasperini 17, Fossile 7, Cosenza 6, De Ioanna 8, Felici 9. Coach: Ciancarini

 

Arbitri: Francesco Angeloni di Lariano (Rm) e Emanuele Serva di Roma.

 

Parziali: 8-24, 26-33(18-9), 51-40(25-7), 74-60 (23-20)