Ad Aquino tutto pronto per celebrare la ricorrenza di San Tommaso

27 febbraio 2012 0 Di redazione

Come a tanti è noto, il 7 di marzo ricorre la festività di san Tommaso d’Aquino, data che ricorda il giorno della sua morte, avvenuta il 7 marzo 1274.
Anche quest’anno naturalmente, Aquino celebra questo evento con una serie di manifestazioni che inizieranno sabato 3 marzo e si concluderanno mercoledì 7.
Per sabato 3 alle ore 17,00 infatti, è prevista la manifestazione del circolo san Tommaso, giunta alla terza edizione. La manifestazione che si terrà nella chiesa della Madonna della Libera, vedrà la premiazione dei vincitori del concorso “veritas et amor” e la consegna del premio “fiaccola d’oro” ad Antonio Fazio, già governatore della banca d’Italia.
Ci saranno prolusioni dello stesso Fazio, del presidente della “pontificia accademia di teologia” Manlio
Sodi, e del vescovo Sanchez Sorondo, cancelliere della “pontificia accademia delle scienze”.
Domenica 4 alle 18,00 nella sala consiliare del Municipio, si terrà un concerto dell’Eko Orchestra, un gruppo di quaranta ragazzi che eseguiranno un “Concerto di Chitarra e Voci” diretti dal chitarrista Angelo Mirante. Il giorno 6, vigilia della ricorrenza, alle ore 11,30, ci sarà il tradizionale omaggio floreale degli alunni delle scuole aquinati, al monumento a san Tommaso posto davanti alla cattedrale.
Sul far della sera poi, dopo il canto dei vespri, davanti allo stesso monumento partirà il corteo per
l’accensione del secolare “falò della vigilia” effettuata dal Sindaco di Aquino nella corte della casa di san Tommaso che si affaccia sull’ampio spazio del parco del vallone, al di sotto della torre e del borgo
medievale. Il giorno 7, alle ore 17,00, si terrà in cattedrale la solenne Messa officiata dall’arcivescovo Filippo Iannone, oggiAggiungi un appuntamento per oggi vicegerente della diocesi di Roma, ed attualmente amministratore apostolico della nostra diocesi.
Al termine del rito, seguirà la processione con la grande statua in legno di san Tommaso per le vie
della Città- Nel corso di queste giornate, il gruppo rievocazioni storiche di Aquino, effettuerà quotidiani cortei e rievocazioni storiche sia nella piazza san Tommaso,sia nella piazza dei conti d’Aquino sotto la grande torre, sia nel parco del vallone. Lo stesso corteo storico accompagnerà le manifestazioni alla chiesa della Libera, quella per l’accensione del falò, e, la sera del 7 marzo, la processione per le vie della Città.