Basket: Virtus Frusino impegnata nel derby contro Pallacanestro Alatri

17 febbraio 2012 0 Di redazionecassino1

L’ultima partita giocata dal Credito Artigiano Virtus  Frusino risale addirittura allo scorso 28 gennaio, quando Rocchi e compagni uscirono vittoriosi di fronte al proprio pubblico contro il Monteporzio. Da quel momento in poi, però, due rinvii causa maltempo, con la Virtus che non è scesa in campo alla quarta e alla quinta di ritorno, rispettivamente a Formia contro la Fabiani e in casa contro il Giocobasket Sabaudia. Dunque, due settimane senza partite ufficiali per i frusinati, che torneranno a giocare sabato ad Alatri (h.18 Palazzetto dello Sport, via Madonna della Sanità) contro la Pallacanestro Alatri di coach Franco Caporilli. Un derby molto sentito da entrambe le compagini, soprattutto dopo la tiratissima gara d’andata, nella quale gli alatrensi riuscirono a passare con il punteggio di 57-67 sul parquet del Palasport del Casaleno. Una gara molto attesa, dunque, con i giocatori frusinati che scenderanno sul parquet con il dente avvelenato per riscattare il ko dell’andata.
A parlare del momento della Virtus è coach Antonio Efficace, che si sofferma prima di tutto su quanto accaduto nelle settimane scorse, con la situazione neve che ha condizionato non poco la squadra: “Quelle scorse non sono state sicuramente delle giornate semplici. Siamo stati costretti ad allenarci al freddo, e questo non è stato il massimo. Abbiamo comunque tentato di mantenere la gamba allenandoci con continuità e per non perdere il ritmo partita abbiamo anche giocato una amichevole a Valmontone contro una formazione di categoria superiore. Ho cercato di ruotare tutti i ragazzi, e nel complesso ci sono state buone indicazioni”. In vista della gara contro la Pallacanestro Alatri, la Virtus non sarà molto probabilmente al completo: “Rientrerà in gruppo Maiuri, ma decideremo soltanto in extremis per quanto riguarda la presenza di Renato Rocchi, che negli ultimi giorni è stato alle prese con qualche problema alla schiena, e non è ancora pienamente recuperato”. Due parole anche sui prossimi avversari, che navigano al decimo posto in classifica a quota 12 punti. I verderosa alatrensi hanno iniziato il girone di ritorno nel migliore dei modi, con due vittorie nelle ultime tre apparizioni, di cui una nell’ultima partita giocata alla terza di ritorno ad Alatri contro Sabaudia. Efficace non si fida assolutamente dei prossimi avversari: “Una gara molto pericolosa, e del resto anche all’andata abbiamo dimostrato di soffrire molto la pressione del derby. Dobbiamo evitare di farci sorprendere, e questo può avvenire soltanto mettendo sul parquet grande grinta e voglia, alzando il ritmo, e cercando di sfruttare al massimo le nostre qualità tecniche superiori.  Dobbiamo fare del tutto però per fare in modo che questo non rimanga un discorso soltanto sulla carta”.
Antonio Efficace parla poi anche in prospettiva, “punzecchiato” sul fatto che la squadra sembra poter avere ancora grossi margini di miglioramento soprattutto se verranno accantonati gli eccessi di personalismo da parte dei protagonisti in campo: “Da questo punto di vista anche in settimana ho visto dei passi avanti, soprattutto dal punto di vista difensivo. Amalgamarci ancora di più potrebbe aiutarci a lottare fino alla fine in vetta al girone”.  Magari in attesa di qualche opportunità sul mercato che possa regalare anche un’altra pedina alla formazione di Efficace, un “cinque” prestante da mettere a guardia dei tabelloni che sembra poter essere l’unico neo della Virtus. Da questo punto di vista, però, Efficace, resta abbottonato: “Abbiamo fatto già grandi sforzi e siamo soddisfatti. La società ha comunque dato segnali positivi nel caso in cui si presentassero delle occasioni economicamente convenienti”
Ad arbitrare il match di sabato pomeriggio saranno i signori Gianluca Cassiano di Roma e Federico Pansini di Guidonia Montecelio (Rm)